Citrus aurantium "Corniculata"

Arancio amaro cornuto

Citrus aurantium "Corniculata" è un'antica varietà di arancio amaro, già nota in Italia nel 1600 e studiata dal botanico tedesco Johann Christoph Volkamer nel 1700; Risso e Poiteau la descrivono nel loro famoso libro "Historie Naturelle des Oranges" (pubblicato ne 1818). 
L'Arancio amaro "Corniculata" è una pianta molto vigorosa i cui rami ricurvi hanno corte spine sui rami più vecchi.
Ha foglie molto belle, con il picciolo alato tipico di tutte le cultivar di Arancoi amaro, di un bel verde intenso.
Fiorisce principalmente in primavera, i fiori bianchi hanno un profumo intenso. I frutti di colore arancio intenso a maturazione, sono sferici, leggermente depressi ai poli, hanno una  buccia rugosa e sono caratterizzati da protuberanze che sembrano piccoli corni, da cui deriva il nome della cultivar. Interessante l'nterno del frutto che presenta un frutto secondario ben sviluppato incorporato, la polpa è sugosa. 
Come gran parte degli Aranci amari, il sapore è acido e amarognolo e si presta per la realizzazione di marmellate, canditi ecc.

L'Aurantium Corniculata è noto anche come Bigaradier de Grasse, Melangolo cornuto, Bigaradier a fruit corniculè, come tutti gli aranci amari è fra i pochi agrumi che al Nord possono vivere in piena terra.



Citrus aurantium COrniculata

 

Disponibile nel nostro vivaio di Bovolone Verona, effettuiamo spedizioni in tutta Italia

Citrus Aurantium

Citrus aurantium "Canaliculata"

Citru aurantium "Fasciata"

Citrus Aurantium "Bizzarria"