Citrus yuzu

C. ichangensis × C. reticulata

Citrus yuzu è un agrume originario dell’Asia orientale, possibile ibrido tra mandarino e papeda.


Molto popolare in Giappone, Cina e Corea comincia a essere apprezzato anche in Europa, Pierre Herme, il celebre pasticcere parigino, lo utilizza per aromatizzare i suoi famosi macarons. Nelle zone d’origine è molto apprezzato e utilizzato per succhi, liquori, marmellate e per insaporire molti piatti tra cui zuppe, pesci, tisane.
Una salsa realizzata anche con il succo di Yuzu è chiamata Ponzu ed è utilizzata per insaporire sashimi, tataki o insalate.

Citrus yuzu è una pianta di medie dimensioni, ha foglie grandi con picciolo alato simile alle foglie del Papeda e come quest’ultimo aromatico e profumato, ha fiori bianchi, profumati, a cinque petali.
Il frutto di medie dimensioni assomiglia a un pompelmo, leggermente depresso ai poli, anche il sapore è simile al pompelmo ma più delicato.
La buccia ricca di oli essenziali è molto profumata, aromatica, con un particolare sentore floreale, è utilizzata anche in aromaterapia per il potente effetto anti batterico, rilassante e rinfrescante, molto utilizzato nella medicina popolare giapponese.

Altra caratteristica molto interessante de Citrus yuzu è la sua resistenza al freddo, è robusto, ama il sole e i terreni ben drenati come tutti i Citrus.

Disponibile nel nostro vivaio di Bovolone Verona, effettuiamo spedizioni in tutta Italia



Citrus yuzu
 

 

Qualche consiglio sulla cura e il mantenimento degli agrumi.


Se ti appassionano gli agrumi esotici:

Citrus Hystryk (papeda de Maurizius)

Microcitrus australasica

Citrus glauca