Piante officinali e oli essenziali, corso gratuito in vivaio

26-06-2016

Nel nostro vivaio di Bovolone, Verona sabato 25 giugno, dalle ore 15.30 alle ore 18.30

Erbe officinali e oli essenziali

Laboratorio sensoriale per conoscere le erbe officinali e il loro uso pratico.
 

Erbe officinali e oli essenziali, corso

 

Il laboratorio "Erbe officinali e oli essenziali" di sabato 25 è overbooking...desiderate partecipare?
... si replica domenica 26 Giugno, dalle ore 9.30 alle ore 13.00
per iscrizioni tel. 045.7102374
e-mail: info@vivaighellere.com

Giugno è il mese in cui la maggioranza delle piante officinali raggiungono il massimo della loro potenza e della disponibilità di oli essenziali.

Tante sono le domande che chi si approccia a questo argomento si pongono: quando si raccolgono le erbe?
Come si estraggono gli oli essenziali, è possibile farlo a casa?
Come scegliere un buon prodotto per la cura della persona?
Come si fanno in casa i saponi? 


A questa e tante altre domande risponderà Marco Moruzzi, marchigiano esperto di piante officinali e maestro estrattore, lui e i suoi alambicchi attraverseranno parte dell'Italia solo per noi, per accompagnarci in un percorso sensoriale nell'interessante mondo delle piante spontanee e quelle che possiamo coltivare nel nostro giardino, ci insegnerà metodi di estrazione casalinghi come oleoliti o infusioni o macerati alcolici e sarà interessante scoprire cosa contengono i prodotti per la cura della persona che quotidianamente acquistiamo, leggeremo le etichette e scopriremo cosa è più "sano" comprare o autoprodurre. 
Odoreremo i saponi che produce con calendula e cannella, Montepulciano e mirto o con l'albero delle orchideedi giada. 


Marco è anche un adorabile storyteller, sarà affascinante ascolatare i suoi racconti sugli estrattori nomadi e i suoi tanti viaggi compiuti sulla scia di profumi arcani in varie parti del mondo.
 

Il laboratorio prevede un numero chiuso di 15 persone.  

Per iscrizioni  tel. 045.7102374 o scrivere a info@vivaighellere.com 

 

La partecipazione è gratuita ma per meglio organizzare l'esperienza sensoriale è importante l'iscrizione.