Acer Palmatum Dissectum Virdis

foglia caduca

 

E’ un gruppo di aceri che comprende alcune tra le varietà più adatte a creare macchie arbustive basse e allargate.

Il fogliame è stretto con 5-9 lobi profondamente incisi e finemente frastagliato ai bordi. Il colore è verde e in autunno diventa giallo dorato. Ha un portamento ampio e quasi sempre pendulo, a forma di fungo con rami sottili e cascanti che creani un effetto a globo. Viene innestato ad altezze diverse che variano dai 50 cm. Al 1,5 m. dove i rami ricadenti arrivano al suolo.

 

Resistente al freddo, teme i venti freddi e le gelate tardive che ne rovinano le foglie. 

Da evitare l’esposizione in pieno sole nelle regioni più calde, dove complice la carenza di umidità, può essere attaccato dal ragnetto rosso. Meglio una esposizione molto luminosa ma non troppo soleggiata.

Predilige terreni freschi  mai troppo umidi e pesanti. Ideale un terreno acido e fertile.

Spettacolare l’impiego di più tipi di acero abbinati ad azalee ed eriche.