Acer Palmatum

foglia caduca

 

Acer palmatum (acero del Giappone) originario del Giappone e della Cina centrale è il progenitore di molte varietà coltivate che presentano in autunno colori molto belli e sono gli aceri maggiormente coltivati a scopo ornamentale.

E’ un arbusto a crescita lenta, può arrivare all’altezza di circa 4-5 m. mentre la chioma può raggiungere i 2,5 m. 

La foglia palmata è formata da 5-7 lobi larga 5-11 cm. Molto frastagliata di un colore verde pallido che diventa rosso carminio in autunno.

 

Da evitare l’esposizione a pieno sole nelle regioni più calde. 

Resistente al freddo (-30 C.° / -20 C.°)

Per quanto riguarda il terreno deve essere fresco, profondo, ben drenato, non calcareo.

Va impiegato isolato se si tratta di un esemplare o in gruppo con altre specie di Acero e nel giardino roccioso
 

Ti potrebbe interessare:
Acer palmatum sango kaku