Acacia Mimosa

foglia caduca

 

L'Acacia Mimosa è una pianta che appartiene alla famiglia delle Mimosaceae.

È una pianta originaria dell'isola di Tasmania in Australia e per le sue meravigliose caratteristiche come pianta ornamentale ha avuto un facile sviluppo in Europa a partire dal XIX secolo dove oggi prospera quasi spontanea.

È molto utilizzata come pianta ornamentale grazie alla sua splendida e profumata fioritura con fiori gialli molto delicati che rappresentano il simbolo delle donne e del giorno a loro dedicato l'8 Marzo.

 

Le foglie sono di colore verde argenteo disposte in 8-20 paia di pinnule perpendicolari al rametto e composte a loro volta da circa 20-30 paia di foglioline perpendicolari alla nervatura principale.

I fiori riuniti in capolini globosi sferici di colore giallo e profumati; raccolti in racemi di 7–10 cm che si sviluppano all'ascella delle foglie.

Fioriscono tra gennaio e marzo.

Il frutto è un legume lungo 4–10 cm che quando è maturo assume una colorazione nerastra.

 

La Mimosa può raggiungere un'altezza considerevole, da 8 a 15 metri con una chioma ampia e scomposta.

È una pianta molto delicata che desidera terreni freschi, ben drenati, tendenzialmente acidi soprattutto per una buona fioritura. Cresce preferibilmente in aree con clima temperato, teme inverni molto rigidi per lungo tempo sotto lo zero che possono provocarne la morte.