Cycas


Le Cycas appartengono alla famiglia delle Stangeriaceae e delle Zamiaceae, la loro storia è proprio antichissima, costituiscono infatti quello che rimane di piante che apparvero sulla terra ancora prima dei dinosauri e per questo sono considerate “fossili viventi”.

Le Cycas assomigliano nel loro aspetto alle palme, anche se sono più affini alle conifere; sono dioiche, ovvero piante maschi (decisamente rare) e.
Il fiore maschile nasce al centro del ciuffo di foglie, ha la forma di un ananas ma più affusolato ed è formato da squame che contengono sacche polliniche. I fiori maschili sono molto profumati.
 

Fiore maschile di Cycas

 

La Cycas femmina ha una magnifica grossa infiorescenza al centro del ciuffo di foglie. Il frutto è una falsa drupa che contiene un seme di colore rosso/bruno che matura e si sviluppa molto lentamente.

In natura, il vento o gli insetti si occupano di impollinare queste piante.

 

Cycas femmina


Le Cycas sono di facile coltivazione, non richiedono particolari attenzioni e vivono bene in vaso o in piena terra, resiste a temperature che vanno dai -10°C ai +40°C. non amano però le correnti d’aria.