Caltha Palustris

pianta acquatica

 

Caltha Palustris (Farferugine) è una erbacea perenne, rustica, adatta per la coltivazione in terreni paludosi o in acque poco profonde, ai margini degli stagni. 

Fiorisce abbondantemente in primavera, da aprile a maggio-giugno, i fiori ermafroditi sono di colore giallo oro brillante.

Le foglie di colore verde scuro sono leggermente dentate ai margini, hanno a volte riflessi purpurei.

Ama terreni da giardino neutri o leggermente acidi, l’esposizione preferita è soleggiata o leggera ombra e sopporta anche il freddo intenso.

Se si piantano sopra il livello dell’acqua, il terreno deve essere tenuto costantemente umido. 

I suoi fiori essicati e trattati con opportuni reagenti forniscono una tinta gialla. In passato i suoi fiori venivano conservati sotto aceto e consumati come capperi.